635 punti portano Viola Swim Team tra le prime 17 d’Italia nel settore Esordienti A

La Federazione Italiana Nuoto ha pubblicato oggi la classifica del GRAN PREMIO NAZIONALE ESORDIENTI A 2020-2021 il premio più importante a livello nazionale che stila una classifica Nazionale sulla base dei risultati ottenuti nei vari campionati regionali. Nella classifica stilata dalla Federnuoto Viola Swim Team ha totalizzato 635 punti piazzandosi al 17 posto in Italia su 328 società che sono riuscite ad andare a punti.

Un risultato importante per Viola Swim Team che conferma i risultati ottenuti anche negli scorsi anni. Il risultato di quest’anno è il frutto dei risultati ottenuti dagli atleti AFSHARIAN Mattia, ALI Anas, BIAGIOTTI Lapo, BONILLA VENEZ Sofia, CAPURRO Giulio, CHESI Giovanni, CHICHIERCHIA Filippo, ERCOLI Manfredi, FANFANI Niccolò, FERRAGINA Niccolò Rosario, GALLORI Alberto, GRAZIOLI Tommaso, IANNUCCI Marco, LAZZERI Alessandro, LUTZU Michelle, MANCINI Sveva, MANNESCHI Alice, MARINI-GHERARDOTTI Bianca, MAZZEI Arianna, MEACCI Irene, MESSERI Arianna, PIANI Zoe, PRECE Rebecca, SARTI Emma, SBARAGLI Bianca, SPARAPANO Chiara, durante il campionato esordienti A che si è svolto alla Costoli a Luglio 2021.

“E’ risultato che ci riempie di orgoglio, essere tra le prime 17 squadre d’Italia, laterza in Regione dietro H-Sport e Azzurra Nuoto Prato e primi tra le società di Firenze è straordinario” sottolinea il Presidente Francesca Giannetti “I risultati sono il frutto del lavoro svolto tutti i giorni dai ragazzi in acqua, dei tecnici che con dedizione e competenza li seguono e dei genitori che ce li affidano e ci aiutano costantemente. Vorrei ringraziare in primis Filippo Mancini, artefice principale di questo risultato, che ci tengo a sottolineare non è isolato. Anche negli anni passati Viola Swim Team ha ottenuto buonissimi piazzamenti nel Gran Premio Nazionale (80° posto stagione 2018-2019; 19° posto stagione 2017-2018) che sono il risultato di un continuo lavoro meticoloso e competente. Ringrazio anche gli altri tecnici Marta Bartolini, Geraldine Monzani, Stefania Ceni e Regina Chierici che con costante dedizione seguono tutte le categorie esordienti e i giovanissimi. I risultati sono infatti il frutto di un programma tecnico ed educativo coordinato e continuo. Un risultato che non sarebbe possibile senza UISP Firenze e l’impianto Piscina Costolina dove abbiamo una bellissima collaborazione che ci consente di lavorare bene e fare Sport! “

Contentissimo del risultato anche il responsabile tecnico di Viola Swim Team e tecnico di riferimento Filippo Mancini che sottolinea come “gli ottimi risultati ottenuti sono il frutto dell’impegno della costanza dei ragazzi per primi che si allenano costantemente, ma anche della passione e dedizione degli allenatori e dei genitori”

Un risultato importante che ci tenevamo a condividere con tutti voi!

Regolamento Gran Premio Nazionale Esordienti A – da regolamento Nuoto – Nazionale Federazione Italiana Nuoto –

La FIN predispone il Gran Premio Nazionale Esordienti A, basato sui risultati dei Campionati
Regionali estivi di tale categoria e della manifestazione regionale con programma completo in calendario, se disputata
non prima del 1° luglio e non coincidente con quella che assegna i titoli regionali.
Le classifiche saranno stilate secondo i seguenti criteri:

  1. Saranno predisposte le graduatorie individuali e di staffetta di tutte le distanze di gara previste dai regolamenti
    dell’attività federale per la categoria Esordienti “A”, prendendo in considerazione i risultati del Trofeo delle
    Regioni – Squadre Esordienti “A”, delle gare individuali dei Campionati Regionali, se svolti in vasca da 50
    metri, e delle manifestazioni regionali con programma completo in calendario, se disputate non prima del 1°
    luglio e non coincidenti con quella che assegna i titoli regionali. Ogni atleta non potrà comparire in più di
    cinque gare individuali. Nei Campionati Regionali si terrà conto dei risultati delle fasi finali, comprese le
    eventuali finali B e/o le batterie eliminatorie, ma queste ultime soltanto se disputate nella stessa giornata di
    effettuazione delle finali. Non saranno in ogni caso presi in considerazione risultati ottenuti in prove di
    qualificazione disputate in date diverse da quelle delle finali. Per la compilazione delle graduatorie non
    saranno inoltre presi in considerazione risultati individuali ottenuti in prima frazione di staffetta.
  2. È obbligatoria l’effettuazione di tutte le manifestazioni in vasca da 50 metri e con l’utilizzo del cronometraggio
    automatico, pena l’esclusione dalle graduatorie.
  3. Per gli atleti appartenenti a regioni in cui non sono disponibili vasche da 50 metri potranno essere presi in
    considerazione, oltre ai risultati conseguiti nel Trofeo delle Regioni – Squadre Esordienti “A”, i tempi ottenuti
    gareggiando, come ospiti, nei Campionati Regionali Esordienti “A” di un’altra regione, ovvero quelli ottenuti
    nel proprio Campionato in vasca corta, previa conversione in base alla tabella federale pubblicata nella sezione
    D del presente Regolamento.
  4. Le graduatorie terranno conto dei primi 80 atleti classificati in ciascuna gara e delle prime 50 Società
    classificate in ogni staffetta. Per ogni gara a staffetta sarà presa in considerazione una sola squadra per Società.
  5. Le classifiche di Società saranno compilate attribuendo a ciascuna Società i due migliori punteggi conseguiti
    da ogni atleta nelle gare individuali, più tutti i punteggi conseguiti dalle proprie staffette.
  6. I punteggi saranno attribuiti nella seguente misura:
  • gare individuali: 80 punti al 1° classificato, 79 al 2°, 78 al 3° e così via fino all’80° classificato, che sarà
    accreditato di 1 punto;
  • gare a staffetta: 200 punti alla 1° classificata, 190 alla 2°, 180 alla 3° e così via a scalare di dieci punti fino alla 6°
    classificata che avrà 150 punti, a seguire 144 punti alla 7° classificata, 138 alla 8° classificata e
    così via a scalare di sei punti fino all’11 classificata che avrà 120 punti, a seguire 116 punti alla
    12° classificata, 112 alla 13° e così via a scalare di quattro punti fino alla 31° classificata che avrà
    40 punti, a seguire 38 punti alla 32° classificata, 36 alla 33° e così via a scalare di due punti fino
    alla 50° classificata, che sarà accreditata di 2 punti.
    Le staffette potranno essere completate con non più di due concorrenti appartenenti alla categoria
    “Esordienti B”.
  1. La classifica finale del Gran Premio, valida per l’assegnazione di premi in denaro, sarà stilata considerando la
    somma complessiva dei punteggi conseguiti da ogni Società nelle classifiche femminile e maschile.
    I Comitati Regionali, per consentire la tempestiva compilazione delle graduatorie, dovranno far pervenire i risultati
    delle manifestazioni valide per il Gran Premio alla Segreteria della FIN con la massima urgenza e, comunque, entro e
    non oltre il termine del mese di luglio.

You Might Also Like